Seleziona una pagina

Antalya

Popolazione: 1.001.318

Karaalioğlu Parkı

Parco Karaalioglu ( turco : Karaalioglu Parkı ) è un grande parco a Antalya , in Turchia . E 'appena a sud di Kaleiçi nel centro della città, facilmente raggiungibile a piedi o in tram. L'ufficio del sindaco, il teatro comunale della città, e una antica fortezza...
Read More

Cascate del Düden

Le cascate del Düden (in turco: Düden Şelalesi) sono delle cascate situate in prossimità della città turca di Adalia (Antalya) e formate dal corso del fiume Düden. Si distinguono due cascate principali, ovvero la Cascata Superiore (Yukarı Düden Şelalesi) e la Cascata...
Read More

Hadrian’s Gate

La Porta di Adriano o Üçkapılar ( "tre porte" in turco ) è un arco trionfale situato a Antalya , in Turchia , che è stato costruito in nome del imperatore romano Adriano , che ha visitato la città per l'anno 130. Si ha tre porte ad arco . Secondo la leggenda locale,...
Read More

UN VIAGGIO A…

Adalia (in turco Antalya, in greco Αττάλεια, Attália o anche Sattalia) è una città della Turchia, capoluogo della provincia omonima, situata sul golfo di Adalia alle pendici dei monti del Tauro occidentale.

La popolazione della città è di circa un milione di abitanti. Situata su una scogliera piuttosto ripida, Adalia è una città pittoresca circondata dalle montagne, dalle foreste, dal mar Mediterraneo e da molte rovine risalenti ai tempi degli antichi greci. Ospita un noto museo archeologico. Gli sviluppi nel settore di turismo, cominciati negli anni settanta, hanno trasformato la città in un centro molto visitato e noto, quindi è chiamata “capitale del turismo turco”, oltre ad essere diventata un riferimento nell’automobilismo turco, dopo essersi aggiudicata un posto nel prestigioso Campionato del mondo rally, che ha portato alla ribalta mondiale la città.

Amministrativamente Adalia costituisce uno dei comuni metropolitani della Turchia formato dai centri urbani di 5 distretti: Aksu, Döşemealtı, Kepez, Konyaaltı, Muratpaşa.

I primi insediamenti in questa zona risalgono al Paleolitico, ma secondo altre fonti la città fu abitata per la prima volta nel Neolitico. Questi insediamenti furono importanti durante la dominazione Ittita e crebbero molto anche durante la guerra di Troia. Dopo le dominazioni persiana e seleucide la zona divenne parte del regno di Pergamo, ed il re Attalos III fondò ufficialmente la città di Attalia. Nel 133 a.C. fu conquistata dai Romani. Durante la dominazione bizantina, si sa che Adalia conobbe un’età dorata fino al VII secolo, quando fu vittima di incursioni saracene. Dopo la battaglia di Manzikert fu occupata dal Sultanato di Iconio, ma i Bizantini la rioccuparono sotto Manuele II. Dopo la quarta crociata fu rioccupata dai Selgiuchidi, e poi passò sotto la dominazione ottomana. Fra il 1900 e il 1925 la quasi totalità della popolazione greca che la abitava fu sterminata, oppure fuggì.

Occupata dalle truppe italiane sul finire della Prima guerra mondiale (stando al Patto di Londra l’area sarebbe dovuta finire sotto l’influenza italiana), la città venne evacuata dagli italiani in seguito alla fondazione della Repubblica Turca nel 1923.

Cascate del Duden

Karaalioğlu Parkı

Hadrian's Gate

Esperienze

le emozioni vissute dai nostri lettori

Nessun risultato

La pagina richiesta non è stata trovata. Affina la tua ricerca, o utilizza la barra di navigazione qui sopra per trovare il post.

I migliori locali di Antalya

i migliori da TripAdvisor

I nostri Gadget

scegli il tuo gadget del cuore

Stai progettando un viaggio a Antalya?

Scrivici, ti invieremo un preventivo via email

Spazio riservato per operatore turistico convenzionato per i viaggi nella città di Antalya.

Sei un operatore turistico? Contattaci per occupare questo spazio con le tue offerte ed i tuoi contatti.

10 + 2 =