Seleziona una pagina
Viaggio a Madrid con toccata e fuga a Toledo

Viaggio a Madrid con toccata e fuga a Toledo

  • : ES
  • : Madrid - Toledo
  • : 01/06/2016
  • : 06/11/2016
  • : Sono stato spesso in Spagna e devo dire che resto sempre molto affascinato dalla cultura, dal cibo e dal popolo di questo splendido e caldo paese. Madrid era una tappa che mi mancava e ho deciso di partire da Dublino, dove attualmente vivo, per andare a visitare questa splendida e calda città. Premetto subito che ne è valsa la pena. Dopo essere arrivato all aeroporto di Madrid, cerco il T2 dove c'è la metro che porta a Nuevo Ministerios, la tratta costa poco piu di 4 euro ma ti porta ad uno snodo cruciale nel centro cittadino. Il mio b&b è poco distante dal centro, quindi una vola arrivato in centro ho preferito percorrere la strada a piedi per poter godere del clima e capire ancora di più la cultura di questa parte della Spagna. Una volta arrivato al b&b ho avuto solo il tempo di posare la valigia, fare una doccia e saltare immediatamente fuori per godere di una cena in tema!...ci sono migliaia di posti nel centro di Madrid dove poter mangiare pesce, paella, tapas e sono aperti fino ad ora tarda. Devo dire che Madrid di notte è uno spettacolo e come prima sera mi è bastato passeggiare nel centro cittadino e fermarmi in qualche pub per bere una buona "cerveza".  Il giorno seguente ho fatto un tour della città visitando i monumenti principali...mangiato alla Tita Rivera, un positicino veramente caratteristico poco distante dalla Gran Via. Burrito tapas e inslatona niente male. In pomeriggio purtroppo non sn potuto entrare al Museo del Prado perché necessita almeno 3-4 ore per vistarlo e io ho preferito andare al parco del retiro...fantastico, molto grande e si trova anche un lago dove poter noleggiare delle barchette a remi e godere del caldo sole estivo. Dopo il pranzo fare un pisolino nei giardini del parco è stata un'ottima decisione e sicuramente non sono stato da solo. Il parco è pieno di turisti e gente del posto. La cosa che mi preme dirvi in queste poche righe è che Madrid ha bisogno di 4-5 giorni per essere visitata,  ma io per questa volta ho preferito evitare lunghe file e ore passate in musei per godere maggiormente le strade della città. Il 3 giorno ho preferito prendere il treno dalla stazione Atocha e andare a Toledo, una cittadina a pochi kilometri di distanza che però è stata proprio una piacevole scoperta. Toledo è un gioiellino arroccato su una collina e circondato da un fiume ed è una città piena di storia e arte. Le diverse culture provenienti dalle dominazioni che questa città ha subito nel corso dei secoli si possono vivere e respirare girando per le strade e entrando nelle varie chiese o sinagoghe presenti. Consiglio assolutamente di visitarla e di passare in un ristorantino niente male o bar, come li chiamano gli spagnoli i ristoranti, ma allo stesso tempo economico che ho trovato dietro langolo "La Cuesta". Inoltre dalle 11 alle 13 ho potuto usufruire di una guida gratuita in inglese preparata e divertente che ho trovato on line e che parte da Plaza Zocodover e che fa il giro dei monumenti passando dalla piu famosa piazza di fronte la fantastica Cattedrale Santa Maria di Toledo. L'ultimo giorno del viaggio sono stato ancora a Madrid cercando di vedere le ultime cose accessibili e facendo anche un pò di shopping per le vie de centro, dove i prezzi sono molto accessibili considerando quanto sia cara l'Irlanda a confronto. La domenica sera sono ritornato mestamente al mio grigio clima Irlandese con una lacrima nel cuore e speranzoso di poter vivere di nuovo in un posoto solare e friendly come la Spagna.
  • : Tita Rivera - Madrid Bar la Cuesta - Toledo