Seleziona una pagina

Fuerteventura è un’isola subtropicale delle Canarie (Spagna), situata nell’Oceano Atlantico, al largo della costa africana. Si trova a 28°20′ N e 14°00′ O. La superficie dell’isola è di 1.660 km², la popolazione di 100.929 abitanti (2008). La capitale dell’isola è Puerto del Rosario.

Con una superficie di 1.659 km² Fuerteventura è la seconda isola delle Canarie per dimensioni dopo Tenerife (che ha 2.034,38 km²) e la più vicina alle coste africane da cui dista 97 km. A nord-est, a soli 6 km di distanza, si trova la piccola isola di Lobos, la cui superficie è di 4,58 km² e che dipende da Fuerteventura.

Fuerteventura, dal punto di vista geologico, è ritenuta la più vecchia delle Canarie. La sua strana forma venne creata da una serie di eruzioni vulcaniche molte migliaia di anni fa.

Il primo hotel per turisti venne costruito nel 1965, seguito dalla costruzione dell’aeroporto di El Matorral, che sancì la nascita di una nuova era per l’isola. Fuerteventura, infatti, con le sue 3.000 ore di sole all’anno, divenne rapidamente una delle principali destinazioni turistiche europee.

L’isola è situata alla stessa latitudine della Florida e del Messico e la temperatura scende di rado sotto i 18 °C o sopra i 24 °C. Ci sono più di 152 spiagge lungo la costa: 50 chilometri di sabbia fine e bianca e 25 di ghiaino vulcanico.

Gli alisei estivi e le onde di marea invernali dell’Atlantico fanno dell’isola, per tutto l’anno, un paradiso dei surfisti. Velisti, subacquei e pescatori d’altura sono attratti dalle limpide acque dell’Atlantico, dove è facile imbattersi in balene, delfini, pesci spada e tartarughe.

Gran parte dell’interno, con le sue ampie pianure e i rilievi vulcanici, consiste di aree protette, che possono essere esplorate in fuoristrada o con moto da cross.

Fuerteventura