Seleziona una pagina

La Grotta Azzurra è una cavità carsica che si apre nel versante nord-occidentale dell’isola di Capri, nella città metropolitana di Napoli.

Prestigioso ninfeo dell’età romana, dopo un lungo declino la grotta divenne conosciuta a partire dal 1826, quando fu visitata dall’artista tedesco August Kopisch.

La grotta Azzurra ha una apertura parzialmente sommersa dal mare, dalla quale filtra la luce esterna che – in questo modo – crea un’intensa tonalità blu di colore, che rappresenta la caratteristica peculiare dell’antro.

Grotta Azzurra