Seleziona una pagina

L’Honduras, in passato chiamato Ondura, è una repubblica dell’America centrale. Il paese si affaccia a nord-ovest sul golfo dell’Honduras, a nord e a est è bagnato dal Mar dei Caraibi, confina a est con il Nicaragua, a sud si affaccia sul golfo di Fonseca dell’Oceano Pacifico e a ovest confina con El Salvador e Guatemala.

Prima della conquista spagnola, l’area dell’attuale Honduras fu abitata da popolazioni precolombiane, tra i quali i Maya. Ottenuta l’indipendenza nel 1821, l’Honduras ha sempre mantenuto un ordinamento di tipo repubblicano.

L’Honduras è una repubblica presidenziale. La lingua ufficiale è lo spagnolo, ma nelle Islas de la Bahía prevale la lingua inglese. Nelle regioni dell’entroterra si parlano anche lingue indie (miskito, sumu, lenca e garifuna).

È il secondo paese più povero delle Americhe ed anche uno dei più violenti del mondo per l’alto tasso di criminalità, legato soprattutto al traffico di cocaina e all’attività delle gang. San Pedro Sula, la seconda città per abitanti dopo la capitale Tegucigalpa, secondo un rapporto del 2013 ha il primato mondiale nel tasso di omicidi, 169 ogni 100.000 abitanti.

Honduras