Seleziona una pagina

Indonesia

Popolazione: 249,9 milioni

Lombok

Lombok è un'isola indonesiana che fa parte dell'arcipelago delle Piccole Isole della Sonda, anche chiamate Nusa Tenggara (isole sud-orientali). Lo stretto di Lombok la separa dall'isola di Bali a ovest mentre lo stretto di Alas dall'isola di Sumbawa a est. A nord...

Giacarta

Giacarta (in indonesiano Jakarta o DKI Jakarta, già Batavia, Jayakarta, Djakarta) è la capitale e la principale città dell'Indonesia. Situata sulla costa nordoccidentale dell'isola di Giava, ha una superficie di 661,52 km² e una popolazione di 10 075 310 abitanti...

Bali

Bali è un'isola dell'Indonesia con una superficie di 5 561 km² e una popolazione di 4 298 000 abitanti (2014). Fa parte dell'arcipelago delle Piccole Isole della Sonda ed è separata dall'isola di Giava dallo stretto di Bali. Amministrativamente è una provincia, con...

UN VIAGGIO A…

L’Indonesia, conosciuto ufficialmente come Repubblica di Indonesia, è uno Stato del sud-est asiatico. Composto da 17 507 isole, è il più grande Stato-arcipelago del mondo. Con una popolazione di 255.461.700 abitanti è il quarto Paese più popoloso del mondo dopo la Cina, l’India e gli Stati Uniti e prima del Brasile, e il più popoloso paese a maggioranza musulmana.

L’Indonesia è una repubblica democratica presidenziale. La capitale nazionale è la città di Giacarta. Le frontiere terrestri del paese sono con Malesia nell’isola del Borneo, con Papua Nuova Guinea nell’isola di Nuova Guinea e con Timor Est nell’isola di Timor. Altri paesi vicini includono Singapore, Filippine, Australia e il territorio in ambito dell’Oceano Indiano delle Isole Andamane e Nicobare.

L’interesse commerciale verso la regione dell’arcipelago indonesiano risale almeno al VII secolo, quando il Regno Srivijaya già commerciava con la Cina e l’India. I sovrani locali adottarono gradualmente dall’India il modello culturale, religioso e politico fin dai primi secoli dopo Cristo, con la fioritura di regni indù e buddhisti. La storia indonesiana è stata influenzata dalle potenze straniere, interessate alle grandi risorse naturali che poteva offrire questa terra.

L’Islam fu introdotto dai mercanti stranieri. Le potenze europee combatterono l’un l’altra al fine di monopolizzare il commercio delle isole della Sonda e delle Molucche durante l’Età delle Scoperte. Dopo tre secoli e mezzo di colonialismo olandese, l’Indonesia si assicurò la propria indipendenza dopo la Seconda guerra mondiale. La storia recente dell’arcipelago si è subito dimostrata turbolenta, con sfide poste da calamità naturali, dal problema del separatismo, dal processo di democratizzazione, e dai periodi di rapido mutamento economico.

Bali

Giacarta

Lombok

Esperienze

le emozioni vissute dai nostri lettori

Nessun risultato

La pagina richiesta non è stata trovata. Affina la tua ricerca, o utilizza la barra di navigazione qui sopra per trovare il post.

I migliori resort dell'Indonesia.

i migliori da TripAdvisor

I nostri Gadget

scegli il tuo gadget del cuore

Stai progettando un viaggio in Indonesia?

Scrivici, ti invieremo un preventivo via email

Spazio riservato per operatore turistico convenzionato per i viaggi in Indonesia.

Sei un operatore turistico? Contattaci per occupare questo spazio con le tue offerte ed i tuoi contatti.

6 + 4 =