Seleziona una pagina

Slovenia

Popolazione: 2,06 milioni

Pirano

Pirano o Pirano d'Istria (in lingua slovena Piran, in veneto Piràn) è un comune di 17.882 abitanti della Slovenia sud-occidentale, sulla costa adriatica. La località di Pirano viene citata per la prima volta dall'Anonimo Ravennate nel VII secolo, col nome di Piranòn....
Read More

Maribor

Maribor è una città della Slovenia, secondo centro più popoloso del Paese dopo la capitale Lubiana nonché capoluogo e maggiore città della regione della Stiria slovena. È situata sul fiume Drava, nel punto in cui si incontrano i monti Pohorje, la Valle della Drava, la...
Read More

Bled

Bled è una città sul lago di Bled in Alta Carniola regione del nord-ovest della Slovenia . E 'la sede amministrativa del Comune di Bled . E 'più notevole come una popolare destinazione turistica in Alta Carniola regione e in Slovenia nel suo complesso, attirando...
Read More

Lubiana

Lubiana è la capitale della Repubblica Slovena fin dall'indipendenza (1991). Adagiata sul piccolo fiumeLjubljanica presenta un interessante centro storico in stile barocco e Art Nouveau. L'architettura della città, ricca di case col tetto a punta, risente molto...
Read More

UN VIAGGIO A…

La Slovenia, ufficialmente Repubblica di Slovenia, è uno Stato indipendente dell’Europa centrale, confinante a ovest con l’Italia, a nord con l’Austria, a est con l’Ungheria e a sud con la Croazia; si affaccia a sud-ovest sul mare Adriatico (golfo di Trieste). La sua capitale è Lubiana.

Dal 1º maggio 2004 la Slovenia è membro dell’Unione europea e la valuta nazionale, dal 1º gennaio 2007, è l’euro, che ha rimpiazzato il tallero, adottata nel 1991 dopo l’indipendenza; in precedenza la moneta era ildinaro jugoslavo.

Nella regione istriana del Paese vive una comunità autoctona italiana, mentre nella zona di confine orientale si trova una minoranza ungherese; crescente è l’immigrazione serba e bosniaca.

La festa nazionale slovena, così come quella croata, ricorre il 25 giugno, anniversario della dichiarazione d’indipendenza del 1991.

La storia del territorio della Slovenia e quella del popolo sloveno si intrecciano con le vicende delle potenze vicine nel corso dei secoli.

Lo sviluppo nel tempo della storia slovena si segue più correttamente facendo riferimento alle sue province storiche: la Carniola al centro, la porzione meridionale della Stiria ad oriente, e l’area alpino-litoranea ad ovest.

Durante l’Impero romano, il territorio dell’odierno Stato era suddiviso fra la regione della Venetia et Histria ad occidente, e la provincia della Pannonia ad oriente, separate una linea di confine lungo le Alpi Giulie ed ilCarso che ritornerà più volte nella vicenda storica. Dopo la caduta dell’Impero, il paese entrò a far parte del regno di Odoacre e poi di quello ostrogoto, mentre nel VI secolo si insediarono nell’area le genti slave meridionali, cui si possono ricondurre gli attuali sloveni.

Lubiana

Bled

Maribor

Pirano

Esperienze

le emozioni vissute dai nostri lettori

Nessun risultato

La pagina richiesta non è stata trovata. Affina la tua ricerca, o utilizza la barra di navigazione qui sopra per trovare il post.

I migliori resort della Slovenia.

i migliori da TripAdvisor

I nostri Gadget

scegli il tuo gadget del cuore

Stai progettando un viaggio in Slovenia?

Scrivici, ti invieremo un preventivo via email

Spazio riservato per operatore turistico convenzionato per i viaggi nelle città della Slovenia.

Sei un operatore turistico? Contattaci per occupare questo spazio con le tue offerte ed i tuoi contatti.

14 + 5 =