Seleziona una pagina

Il Taipei 101 è il quinto grattacielo più alto del mondo dopo il Burj Khalifa, la Tokyo Sky Tree, la Shanghai Tower, la Abraj Al-Bait Towers e il One World Trade Center. Situato a Taipei, il suo nome viene dal numero dei suoi piani, 101 appunto. Progettato dallo studio di architettura C.Y.Lee & Partners sotto la guida dell’architetto Chung Ping Wang, ha una forma a “bambù” dove 8 moduli uno sopra l’altro s’innalzano da un basamento piramidale. Sulle 4 facciate poggiano 4 enormi monete e simboli di felicità a forma di nuvole, mentre draghi d’acciaio ornano gli angoli.

Gli uffici occupano quasi 200.000 m² e sono meta ogni giorno di circa 10.000 impiegati. Il garage ospita 1.839 auto e 2.990 moto. Alcuni degli ascensori sono a due piani e sono talmente veloci che possono portare gli occupanti dal piano terra all’89º piano, dove si trova la piattaforma panoramica, in soli 39 secondi.

Taipei 101